21 novembre 2013

Iniziale del nome e sessualità: lettera G (Giovedì GNOCCHI!!!)

Ed eccoci alla lettera G.

"Sei fastidioso(a) cercando la perfezione con te stesso e con il tuo amante.
Rispondi a un amante il cui intelletto è uguale o superiore al tuo o a uno che possa aumentare la tua condizione.
Sei molto sensuale e sai come arrivare al picco massimo della stimolazione erotica, perchè lo cerchi meticolosamente.
Puoi essere estremamente attivo(a) sessualmente, quando trovi il tempo.
Il tuo lavoro e le tue responsabilità precedono qualunque altra cosa.
Puoi avere difficoltà emozionali quando finisci una relazione, però questo non è un problema e non ti farà chiudere sessualmente.
"

Beh il fatto che abbiano scritto Sei fastidioso(a) significa che è unisex.
La mia vita sentimental-sessuale vede due G.

Con la prima, una ex blogger, ci siamo visti 3 volte: una casta e due meno.
Ricordo la sensazione quando prese un sorso di vino e poi il mio cazzo per un delizioso pompino...o quando mi mise il preservativo con la bocca.
Sensale? Si, molto. E intellettualmente era pure troppo per me.
Alla fine non ci siamo lasciati, come con tutte le mie AA; semplicemente smetti di vederti.

La seconda G. invece, pur essendo molto sensuale era più "alla buona" nel senso che non aveva blog troppo difficili da capire per uno come me. A dire il vero non aveva nemmeno un blog. Si tratta di una conoscenza del mondo reale.
Lei è stata la prima e sola a farmi venire con un pompino.
Per pompino intendo non succhiarlo un po' e poi fare una sega con la bocca aperta sulla cappella in attesa di qualche schizzo lattiginoso ma leccarlo e succhiarlo senza fermarsi e masturbando nello stesso tempo lentamente per poi godersi il piacere che sanno generare.

Beh, al momento solo una donna e solo una mi ha fatto venire con un pompino. Se ci sono lettrici che vogliono mettersi alla prova, sappiate che ho un'ottima igiene, sono depilato e prima di ogni incontro bevo litri di succo d'ananas, per il sapore che, dicono, essere gradevole...non è che schizzo mojito eh...ma si vede che in giro ci sono sapori più sgradevoli.

Ma G è anche l'iniziale di Giovedì...ovviamente gnocchi!




6 commenti:

  1. Mi piace questa descrizione delle lettere. In ognuna di esse ho trovato qualcosa di me.
    Questo mi ha fatto riflettere. Le persone con cui mi relaziono, che vedo più di una volta per capirci, devono essere intellettualmente simili a me o superiori. Non perché io pretenda troppo o perché sia altezzosa ma perché parlare di luoghi comuni mi irrita. Mi piacciono le persone appassionate. La passione però non deve essere per la palestra, il calcio, il gossip e la moda. Posso tollerarle solo se accompagnate da altre passioni che possano coinvolgere il mio interesse. Per inteso se un muratore mi spiegasse il suo lavoro ne rimarrei affascinata e lo ascolterei volentieri. Un plurilaureato che mi parla di quanto il suo fisico è migliorato grazie alla palestra o di quanto sia messa bene la sua squadra del cuore lo mando a stendere.
    Ho messo al primo posto il lavoro. Non alle relazioni che credevo importanti ma di fronte alle relazioni durature visto che non mi è mai interessato avere una famiglia.
    Ho dei problemi emozionali ma non dovuti alla fine delle relazioni. Anzi ho dei problemi in generale. ahahahah!
    Per la tua storia invece, beh, non sei il primo che confida di avere delle difficoltà a venire per merito di un pompino. Ognuno è diverso, ognuna lo fa un po' a modo suo, per questo credo che sia difficile trovare la persona che faccia pompini adeguati alle proprie esigenze.
    Un bacio, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se poi cerchi donne che amano farsi fare sesso orale e metti il pompino al secondo o terzo posto, come priorità, diventa ancora più difficile :-)

      Quanto all'essere o meno alla pari intellettualmente, non mi sono mai posto problemi.
      Mi piace parlare con le donne...sia che parlino di smalti o del loro lavoro o di altro. Sono anche un ottimo ascoltatore (e non perché ho la bocca impegnata a fare altro).
      Si, del gossip però me ne importa meno di zero...e non amo il calcio...e nemmeno è migliorato il mio fisico in palestra...
      Sono il tuo uomo ideale ahahahah

      Come sei messa a pompini? ;-)

      Elimina
    2. Eh sì, sei tu! ahahhahahhah!!
      Beh, dei miei pompini non si è mai lamentato nessuno! ahahahah!

      Elimina
    3. Ah nemmeno dei miei cunnilingus... Ma ammetto che erano imbavagliate e legate al letto.

      Elimina
  2. Sono stata con un G che si avvicina pochissimo alla descrizione sopra riportata. Per lui il sesso veniva (viene, se non è finito asfaltato sotto un tir come qualche anno fa gli ho augurato) prima di tutto..e nessuna difficoltà emozionale al fine di una relazione. Anche perchè ne sapeva gestire più di una contemporaneamente, e anche molto bene. Quindi non restava mai a bocca asciutta. E per quanto riguarda l'intelletto della fanciulla non se ne faceva un problema. Che la bocca tanto più che per parlare doveva servire per i pompini, appunto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ecco... Ma sono rimasto il solo a preferire fare sesso orale, ad una donna, che riceverlo?
      Beh anche io in passato ho saputo gestire molto bene più relazioni ma...ho sempre cercato di curare il lato emotivo della faccenda...e senza fatica dato che mi viene naturale.
      Per me amare una donna, sia la mia Morosa o l'amante è normale...altrimenti non uscirei con lei

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...